Le regole del bon ton

I fiori sono uno degli elementi fondamentali del matrimonio perchè raccontano la concezione dell’amore che hanno gli sposi e possono trasformare qualunque location. Gli allestimenti floreali possono essere, infatti, più o meno classici, innovativi, romantici, particolari e devono essere in armonia con le location scelte, con la stagionalità e con lo stile della cerimonia.
Il fiorista va scelto con circa tre mesi di anticipo e deve essere informato su ogni minimo dettaglio della cerimonia e con questi si dovrebbero organizzare dei sopralluoghi qualora non avesse adeguata conoscenza dei luoghi prescelti. Dopo aver definito il tutto, è opportuno chiedere il preventivo su costi e tempi di realizzazione. Per una moderna chiesa cittadina, per una grande cattedrale impreziosita da importanti opere d’arte, per una piccola e importante chiesetta di campagna o ancora per una sala comunale le soluzioni devono necessariamente essere diverse.
Per la tradizione, anche in questo campo il bianco era di rigore…

View original post 1.076 altre parole

Annunci